Accesso refertazione online | Login | Non hai un accesso? Richiedilo ora!

Versione Italiano | English Version

DNA NUCLEARE per identificazione personale (15 markers)

Genetica Forense
DNA NUCLEARE per identificazione personale (15 markers)
 

DETERMINAZIONE DEL PROFILO GENETICO PER IDENTIFICAZIONE PERSONALE (DNA PROFILING)

Identificazione personale (profilo genetico individuale o DNA Profiling)
L'analisi consiste in un prelievo di sangue periferico/tampone buccale, estrazione del DNA e determinazione del profilo genetico.

Il profilo genetico rappresenta un sistema molto specifico di identificazione personale, comparabile a quello delle impronte digitali.

La "carta d'identità" genetica è utilizzabile in tutte le situazioni che necessitano della identificazione certa di un individuo.

Poiché il DNA Profiling è in grado di fornire l’identificazione univoca di una persona, può essere usato anche come base per l’identificazione delle sue relazioni biologiche con altri soggetti.

Una volta che si è prodotto il profilo genetico di un individuo, questo viene depositato in una banca dati per un possibile uso futuro, spesso per dispute di eredità.

Le applicazioni del DNA Profiling includono:

  • l’identificazione degli eredi legittimi attraverso l’esame dei rapporti di parentela confrontando il profilo genetico custodito con quello ottenuto dai presunti eredi;
  • l’identificazione post-mortem in casi di decesso accidentale, rapimento, etc.
    Il prelievo del campione di saliva necessario per l’identificazione genetica è semplice e indolore.
 
Condividi su :